Il dopo maltempo a Pordenone




Eventi, Friuli Venezia Giulia, Pordenone | Sara Rocutto | 4 novembre 2010 alle 19:22

5143295528_694977aa80La pioggia è cominciata la notte del 30 ottobre e certo purtroppo il fine settimana bagnato che ha colpito la provincia di Pordenone verrà ricordato per anni.

Ora che la pioggia è finita e il sole splende si contano i danni in tutta la Provincia. Si dice in giro che era dall’alluvione del ’66 che il Livenza non inondava il centro di Sacile. Per non parlare poi dei disastri che hanno colpito paesi piccoli come Pasiano, dove due frazioni sono state allagate.

Disastri anche nella zona della pedemontana dove alcune strade sono ancora chiuse.

E l’acqua del Noncello a Pordenone ha invaso scantinati, cucine, parcheggi (il noto Parcheggio Marcolin si è trasformato in una grande piscina), causando qualche inevitabile problema alla viabilità cittadina e danni a qualche esercizio commerciale.

Ma oggi le strade sono state praticamente tutte riaperte al traffico. Le polemiche non sono mancate ovviamente, non tutto ha funzionato come avrebbe dovuto, ma certo il Noncello ha evitato il disastro del 2002, quando interi quartieri furono sommersi d’acqua.

In questo video alcune immagini riprese durante la pioggia, durata fino a martedì.

Tags: , , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Friuli Venezia Giulia su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Sara Rocutto

Sara Rocutto Sara Rocutto Di mestiere informatica per nutrire la testa, per passione scribana e fotografa per nutrire il cuore. In attesa di un'idea buona e utile per far bella la propria terra, al momento prova solo a raccontarla...
Sito: http://dopolapioggia.wordpress.com


Lascia un commento